il BLOG di ScegliGesù.com

è il momento di prendere una posizione!

Spirito Gospel everyday

Buongiorno boys&girls e buona domenica! 😉
Oggi il sole fa capolino tra le nuvole e la sfumatura di grigio, qui a Milano, è vicina blu. La temperatura è mite e il cuore felice.

Buona visione! 😀

LO SPIRITO DEL VANGELO
Past. Roselen

immagine-1


1Giovanni 2:15
Non amate il mondo né le cose che sono nel mondo. Se uno ama il mondo, l’amore del Padre non è in lui.

Annunci

2 commenti»

  eri wrote @

CHE L’AMORE DEL PADRE SIA CON NOI PER SEMPRE.

  Salvatore (evangelista) wrote @

Questo insegnamento del Signore è uno dei passi che più mette a prova il cammino del cristiano: stare nel mondo e non “amarlo” è assai difficile, ma perchè Gesù è così drastico? Cosa ci vuole dire?

E’ chiaro che il Signore non ci sta chiedendo di “rifiutare” di vivere l’esistenza terrena stessa che Egli ci ha concesso, bensì vuole farci capire che la vita assume il suo vero e pieno significato “solo” in rapporto a Lui. Un piccolo esempio, che potrà sembrare banale: un tempo, davanti a un bel panorama o un tramonto dicevo “quant’è bello”, mentre oggi, da credente, dico “Signore, ti ringrazio che i mie occhi vedono l’opera delle tue mani! La differenza non è poca.

La nostra esistenza umana avrà dei limiti fisici e temporali sino al giorno in cui lasceremo questa vita o verremo rapiti, perciò in vista di questo futuro evento (che non è tanto lontano) ogni cristiano dovrebbe vivere i suoi anni con moderatezza e sobrietà, ma con immutato zelo e fervore nel servire Dio secondo i “talenti” ricevuti, ottemperando alla missione personale che ciascuno di noi ha da compiere. “Chi ama il mondo si fa nemico di Dio”, dice Paolo, e se Gesù ci sprona a non amare il mondo il motivo è chiaro: perchè corriamo lo stesso rischio della moglie di Lot. Costei era, potremmo dire, una “credente evangelica” del passato che viveva a fianco di un pio uomo timorato di Dio (Genesi 19,1); venne avvisata anche lei, insieme alle sue figlie e ai generi, che Dio avrebbe distrutto Sodoma e Gomorra e che nessuno “doveva voltarsi indietro” (v. 17): ma la donna si girò ugualmente, e divenne una statua di sale (v.26)!

Quale insegnamento c’è in questo verso della Genesi?

Che, in apparenza, la moglie di Lot sembrava una perfetta credente, ma – nel cuore – ella aveva l’amore e l’attaccamento agli affetti, alla casa, alle amicizie, ai beni materiali, insomma “amava il mondo”! Ecco perchè Gesù, consapevole del pericolo che il nostro intimo corre, ci esorta ad amare solo Lui.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: