il BLOG di ScegliGesù.com

è il momento di prendere una posizione!

L’Aquila trema

A causa della forte scossa di terremoto che ha colpito la provincia dell’Aquila in Abruzzo, devo comunicarvi purtroppo che anche alcuni dei nostri fratelli in Cristo sono stati colpiti da questa disgrazia. Il nostro locale di culto situato in pieno centro è stato distrutto in un cumulo di macerie, ed una coppia di fratelli rumena che frequentava la nostra comunità (ADI), ha perso la propria bambina. Desidero invitarvi alla preghiera per noi in queste zone, affinchè il Signore ci aiuti ad aiutare tutti quelli che in questo momento hanno bisogno… Abbiamo bisogno del vostro sostegno attraverso l’intercessione…grazie di cuore: PACE A VOI!

ITALY EARTQUAKEQuesta e altre segnalazioni stanno arrivando dopo il terremoto dell’altra notte all’Aquila, tantissimi hanno raggiunto quelle zone per dare una mano, anche pratica oltre che pregare. Naturalmente non smettiamo di pregare.
Sono questi i momenti in cui è più che importante mettersi nei panni degli altri, lottando contro l’indifferenza (“tanto non è successo a me”)

[nella foto, tratta da corriere.it, un’immagine dei soccorsi all’Aquila]

articoli#1
comunicati&testimonianze

4 commenti»

  Riccardo wrote @

La comunità di Roma Tor Sapienza, Assemblea Cristiana Evangelica Alfa e Omega, Past. Agostino Masdea, si unisce al cordoglio di tutti i fratelli in Cristo e innalza preghiere al Signore per la città de L’AQUILA, per la comunità ADI così duramente colpita. Sono particolarmenmte vicino al fratello Roberto e a sua moglie Milena, con i quali nel periodo estivo io e mia moglie Lucia abbiamo comunione nel Signore presso la comunità di Avezzano. Preghiamo per tutti voi dall’istante del terremoto avendolo avvertito chiaramente nella nostra abitazione a Roma Cinecittà.
Dio benedica il Past. Roberto, sua moglie Milena e tutti i cari fratelli e sorelle in Cristo. Lo Spirito Santo dia a voi e alla cittadinanza tutta la pace e la consolazione che vengono dal nostro amato Signore Gesù Cristo e vi dia l’unzione e la forza per consolare coloro che ancora non conoscono la salvezza in Cristo Gesù!
Riccardo e Lucia Brugnoli

  Salvatore (Bari) wrote @

Il sisma in Abruzzo ci ha riportato indietro al 2004, quando ben 270 mila asiatici perirono nello tsunami in Sri Lanka: chi pensava, onestamente, che l’italia avrebbe vissuto identico dramma? Tuttavia, come credenti sappiamo bene che questi eventi non sono casuali (per il mondo pagano invece sì), poichè Gesù ci ha allertati sull’aumento di queste calamità negli ultimi tempi (Mt. 24, Lc. 21, Mc. 13). L’unica consolazione, se di cosolazione possiamo parlare, è che i fratelli vittima del sisma sono alla presenza di Dio. E non credo che questo sia poco. Piuttosto, fermo restando che quanto è nelle nostre possibilità dobbiamo farlo (aiuti materiali, invio di soldi, accoglienza ecc.), pensiamo a quanti son periti coi loro peccati addosso!

Come cristiano ho tratto da questo evento un grande insegnamento, e cioè che il bene più prezioso dell’esistenza umana è la “salvezza”. So bene quanto dolore e sgomento stan passando quanti son rimasti senza casa e con il solo pigiama addosso (.), perciò esorto i credenti superstiti a portare agli scampati il loro sostegno materiale ma anche spirituale, poichè il tempo attuale ci dice che “Cristo è davvero alle porte”.

“Come conosceranno, Signore, se non c’è chi predica, dice Isaia? Con una platea così vasta e i media impegnati a 360 gradi, ritengo opportuno che i profeti servi di Dio allertino l’umanità come fece Noè. Non facciamo spazio allo scetticismo, e non dubitiamo che ciò che Dio ha promesso Egli lo manterrà. Sarebbe grave il silenzio della Chiesa Cristiana!

  eri wrote @

CHE DIO RINFORZA I LORO CUORI….

  eri wrote @

E’ terribile vedere quello che è successo, preghiamo per tutte le persone che lo stanno vivendo.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: