il BLOG di ScegliGesù.com

è il momento di prendere una posizione!

Se la domenica non è Gospel che domenica è?!

Immagine 4Il titolo di questa predica è:
IO CREDO NEI MIRACOLI!😉

Forse il semplice fatto che la vedrai è per te già un miracolo, bene! Vuol dire che è già un primo passo per riceverne un altro più grande😛

Buona visione e buona domenicaGospel

1 commento»

  Salvatore (predicatore) wrote @

E’ chiaro che credo nei miracoli o segni, come vogliamo chiamarli, ma penso che un credente non dovrebbe entusiasmarsi più del lecito assistendo a un “miracolo”, poichè – se Cristo vive – è normale vederLo all’opera con utorità e potenza (.); tuttavia, dalla realtà cristiana generale mi pare che in diverse chiese cristiane si sia messo il “bavaglio” allo Spirito Santo, dando priorità ad altri aspetti marginali.

Probabilmente si ha timore di imporre le mani agli ammalati perchè – forse – l’assemblea potrebbe scandalizzarsi, nè si operano liberazioni perchè ci sono i bambini e i neofiti presenti: ma Gesù ha compiuto miracoli di guarigione, conversioni e liberazione degli oppressi senza curarsi di ciò che pensava la gente e ovunque egli si trovasse!

La Chiesa degli ultimi tempi non sarà una “Chiesa zelante e viva”, bensì “tiepida” (Laodicea – cfr. Ap. 3,16), perciò è bene guardare la realtà alla luce della Parola di Dio e non secondo quei convincimenti personali che parlano di un “risveglio globale” !

Gli uomimi di questo XXI secolo sono “amanti dei piaceri, di sè stessi, bestemmiatori, arroganti, nemici del bene, vanagloriosi ….” (2^ Timoteo 3), ragion per cui chi aspetta un cambiamento mondiale dei popoli inganna sè stesso: sarà Cristo a “svegliare” questa generazione perversa, mediante l’evangelizzazione di quegli ebrei messianici al tempo della futura tribolazione!

Ciò, invece, che la Chiesa di oggi è chiamata a fare è l’incessante ricerca dei perduti, andando fra la gente come faceva il Signore e portando il messaggio della salvezza e l’invito alla conversione (Ebrei 3,8)!

Se non abbiamo la stessa compassione che ebbero i quattro portatori del paralitico (Luca 5,18), non possiamo definirci autentici servi di Dio, poichè CHI ama Dio deve AMARE il suo prossimo…

Ritengo sia ora di dare spazio allo Spirito Santo e lasciare che sia Lui a guidare i culti, anzichè vedere riunioni “confezionate” /o “stereotipate” dove la novità non è più l’Iddio vivente della Bibbia: ma se i pagàni non vedono Gesù all’opera, come crederanno che Egli vive?

L’anticristo è giò nel mondo e non è di certo un neonato in fasce, mentre i “segni dei tempi” (sisma,alluvioni,pestilenze) si fanno chiario e forti: aspettiamo il Signore standocene seduti comodi in chiesa, oppure è tempo di sbracciarsi le maniche per condurre altre pecore alla salvezza?

P.S. il dvd “conto alla rovescia per l’eternità” dovrebbe essere distribuito in tutte le comunità perchè importante!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: