il BLOG di ScegliGesù.com

è il momento di prendere una posizione!

LIBERI&LIBRI#40

Buongiorno boys&girls,
come vanno le vostre letture?
Noi siamo arrivati al numero 40, speriamo che qualcuno abbiamo superato il numero 10 leggendo non solo le recensioni ma anche i libri😛

RICONOSCERE
LE ASTUZIE DEL DIAVOLO
NELLA CHIESA DEL SIGNORE

001013jMolti credenti pensano che satana agisca solo in posti specifici (discoteche ecc..)e non venga mai nei locali di culto, perché secondo loro, non è un posto che gli interessa frequentare. Niente di più falso, egli si preoccupa soprattutto di attaccare quei posti dove non si fa la sua volontà, quindi in generale le chiese e i locali di culto, sono il centro principale dei suoi attacchi.
Questa breve guida, ha proprio lo scopo di illustrare il modo in cui egli agisce e i principi generali da applicare per saperlo riconoscere, ricordando sempre che in ogni caso è fondamentale il dono di discernimento degli spiriti quando egli si traveste da angelo di luce.

“Affinché  non siamo raggirati da Satana; infatti non ignoriamo i suoi disegni”(2° Cor. 2:11).

2 commenti»

  sefy=) wrote @

amen sn d’ akkordo!

  Salvatore (evangelista) wrote @

Son d’accordissimo con quel che dite perchè uno delle “pecche” della Chiesa attuale, in generale, è la convinzione (sbagliata) che all’interno delle mura dei locali di culto satana non agisca (.); premesso che Gesù liberò un ossesso dentro una sinagoga – il che fa capire che qest’uomo era un regolare membro della “chiesa” di allora di cui nessuno si era accorto (in sinagoga non entravano i pagani ma solo gli ebrei religiosi), il maggiore impegno del maligno si concentra laddove i credenti si radunano per lodare, cantare e adorare il Signore. Sembra strano che accada così, ma il nemico, ben consapevole che è la sua ultima ora perchè Cristo ritorna, non lotta contro chi già tiene in pugno, bensì attacca i cristiani seminando discordie, invidie, gelosie eccetera al solo scopo di “spezzare” l’armonia e l’unità delle chiese! Sappiamo bene che satana non ha un potere “automatico” sulle persone, ma quando un credente fa spazio al proprio “io”, magari nella ricerca di ottenere qualche posto di prestigio in seno al gruppo o pettegolando fra i fratelli o per qualcos’altro, lì il diavolo trova terreno fertile per far emergere la “carne” e condurci all’esaltazione personale. Tutti sanno che i nemici del credente sono tre (satana, il mondo e la propria “carne” o natura umana), perciò sino a quando avremo ancora questo corpo mortale terreno, ahimè soggetto alla tentazione, dobbiamo sapere che abbiamo bisogno di una rigenerazione costante e giornaliera. Ecco perchè necessita lasciarsi modellare dallo Spirito Santo (santificazione), consci che l’unica arma efficace che ci permette di resistere al “leone ruggente” è la fede nel Signore e l’assoluta certezza che Gesù vive nel nostro corpo debole (Galati 2,20).

Quindi, la sola idea che il nemico stia fuori dalla porta quando ci raduniamo è un grave errore di valutazione; tuttavia, questa realtà non deve trasformarsi in ansia o timore alcuno poichè “Colui che è in noi è più forte di colui che è nel mondo” (.).

Come contrastare, qualcuno dirà, le potenze dell’aria (Efesini 2,2 – 6,12 e 2^ Corinzi 4,4)?

Attraverso la santificazione giornaliera, mediante la preghiera personale e comunitaria, avendo un medesimo parlare e uno stesso sentimento e proclamando – anche ad alta voce – la nostra vittoria in Cristo Gesù!

Ma per far questo dobbiamo essere davvero convinti che il sangue di Gesù ci ha resi giusti davanti a Dio, e che bisogna esercitare la nostra fede con piena autorità perchè il Signore combatterà “con” noi, non “per” noi!

Vi assicuro che Il diavolo scapperà perchè esso vede, sul nostro corpo/tempio, il “sigillo” di Cristo!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: