il BLOG di ScegliGesù.com

è il momento di prendere una posizione!

Archivio per papà

Ogni scarrafone è bello a mamma sua.

Giovanni 1:12
A tutti quelli che l’hanno ricevuto egli ha dato il diritto di diventar figli di Dio: a quelli, cioè, che credono nel suo nome.

Figli.
Di un padre capace di fare anche da mamma, che non è li a giudicare ma è li ad accogliere chiunque accetti il suo regalo.
A Lui piaci così come sei, al di là di spiegazione storiche, biologiche o psicologiche ti ama senza limiti e senza che tu debba fare qualcosa per convincerlo.
Anzi, non esiste nessuno capace di perdere la cosa più preziosa che aveva, come ha fatto Lui per te.

Annunci

TESTIMONIANZE – Team Hoyt

la storia di un papà che ha scelto Gesù, la storia del TEAM HOYT la cui forza è solo in Dio. Un esempio di fede, di coraggio, di vero amore. Quell’amore che solo Dio può dare.

Spesso la vita è strana, a tratti assurda e senza senso fino a quando trovi Qualcuno capace di darti un motivo per vivere.

GIOBBE 19:25
Ma io so che il mio Redentore vive
e che alla fine si alzerà sulla polvere.

FILIPPESI 4:13
Io posso ogni cosa in colui che mi fortifica.

Puoi non avere la forza per affrontare alcune situazione della tua vita, forse ti manca il coraggio. Non preoccuparti per i tuoi limiti. In Dio puoi ogni cosa.

E ricorda:
Lui chiede solo il tuo cuore.

Come un Papà

Oh Dio mio
Vengo a te come un bambino
Perché Tu come un buon Papà
Asciughi con dolcezza le mie lacrime.

Vengo a te come un amico
Perché Tu come un fedele Papà
Sei l’unico che non mi abbandonerà mai.

In te ho trovato tutto
Ma sei tu che hai cercato me
Regalandomi quello che
nessun altro poteva darmi.
Per questo ti amo e ti dono la mia vita.

Oh Dio mio
Vengo a te come un figlio
Perché Tu come un vero Papà
Hai deciso di amarmi così come sono.

In te ho trovato tutto
Ma sei tu che hai cercato me
Regalandomi quello che
nessun altro poteva darmi.
Per questo ti amo e ti dono la mia vita.

LUI, LEI e L’ALTRO#6

BUONDì BOYS&GIRLS 😉
QUI AL SUD C’è UNA GIORNATA STUPENDA, TUTTO è PIù LENTO E RILASSANTE, SEMBRA DI ESSERE IN VACANZA! 😛

Oggi dovrebbe toccare a LUI,LEI&L’ALTRO ma pare siano andati in ferie anche loro:
L’ALTRO sta giocando a bocce con gli anziani del paese mentre aspetta che i ragazzini sulla spiaggia finiscano il mega castello di sabbia per distruggerlo;
LEI prende il sole, immobile da ore e legge uno dei libri della nostra rubrica LIBERI&LIBRI.
LUI li guarda dall’alto, sorridendo e controllando che tutto vada per il meglio 🙂

Ovunque siate, sfruttate ogni momento e luogo per stare un pò con LUI, magari pregando insieme alla vostra Lei davanti al mare o alle prime luci dell’alba.
Riunitevi nel Suo nome e ringraziatelo per ogni piccola cosa, per ogni piccola emozione, per il grande amore che continua a mostrare ogni giorno in noi 😀

“Poiché dove due o tre sono riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro.”
matteo 18:20

Lui è sempre con noi, per proteggerci, per consolarci, per amarci, per renderci felici 😉 è al nostro fianco anche quando siamo in vacanza e ci divertiamo, LUI NON CI ABBANDONA MAI!

ah dimenticavo..
in treno, in aereo, in autobus, a piedi, in spiaggia, in piscina, in montagna, sott’acqua.. cogliete l’occasione (e se non c’è createla) per parlare di Gesù 😉 dopotutto siamo stati chiamati a questo.

“E disse loro: «Andate per tutto il mondo, predicate il vangelo a ogni creatura.”
marco 16:15

ora vi lascio..
gli anziani mi aspettano! 😛
a presto BOYS&GIRLS

LUI, LEI e L’ALTRO#4

E siamo alla volta dell’amore tra genitori e figli.
Mi piace anche qui trattare l’argomanto adottando due punti di vista, quello dei figli e quello dei genitori sempre alla luce delle perle di saggezza contenute nella Parola di Dio.
“Figli ubbidite nel Signore ai vostri genitori, perché ciò è giusto. “onora tuo padre e tua madre” questo è il primo comandamento con promessa, “affinché tu stia bene e abbia lunga vita sopra la terra”. E voi, padri, non provocate ad ira i vostri figli, ma allevateli nella disciplina e nell’ammonizione del Signore”.
EFESINI 6:1-4

Ubbidire e onorare i propri genitori è un comandamento ma è anche un’importante dimostrazione d’amore. Nel verso in Efesini c’è sritto: Ubbidite nel Signore.. possiamo dedurre che, chi è nel Signore ovvero al centro della Sua volontà ubbidisca ai propri genitori perchè ciò è giusto!
L’ubbidienza ai propri genitori non è un aspetto da sottovalutare e non può prescindere dalla nostra vita spirituale: se vogliamo piacere a Lui dobbiamo innanzitutto piacere a loro (i nostri genitori).

Andando più avanti nello stesso verso scopriamo che non siamo solo chiamati a sottometterci alla volontà dei nostri genitori ma abbiamo anche una grande responsabilità: ONORARLI.
Onorare significa rendere rispettabile! In quanto figli, ci viene affidata la responsabilità ed il compito dei rendere rispettabili i nostri genitori. Quante volte ci è capitato di fare delle cose che potevano essere una vergogna più che un onore!
Riflettiamo perchè ancora una volta se vogliamo onorare Lui dobbiamo onorare inanzitutto loro (i nostri genitori) 😉

Ma adesso lasciamo il palco ai genitori: una delle cose belle della Bibbia è che ce n’è per tutti..
Anche qui il comandamento è chiaro: i padri non devono inasprire i propri figli ma devono allevarli nella disciplina e nell’ammonizione del Signore! Potreste obiettare che il comandamento ai genitori sia più bello e semplice di quello dato ai figli: vi sbagliate! Allevare i figli nella disciplina e ammonizione del Signore implica l’essere conoscitori della parola e volontà di Dio – anche loro quindi hanno una bella fetta di responsabilità! Dio ci chiama ad essere dei genitori saggi!

Infine parafrasando il capitolo 12 di Ebrei è chiaro che la risprensione, sia che ci venga da papà che da Papà – seppur talvolta dolorosa – è sempre per il nostro bene, testualmente “arreca un frutto di pace e di giustizia a quelli che per suo mezzo sono stati addestrati” (Ebrei 12.11).

Per cui ragazzi la sfida di questa settimana è ringraziare i vostri genitori nel momento in cui vi correggeranno e se sgraneranno gli occhi increduli, citategli i saggi versi di Ebrei e poi….?? Raccontateci la loro reazione!!!

Che DIO ci dia grazia di essere buoni figli e genitori DIO CONTINUI A BENEDIRVI…

LIBERI&LIBRI#6

BUONGIORNO BOYS&GIRLS,
DIVORATORI DI LIBRI,
SFOGLIATORI DI PAGINE,
AMANTI DI PAROLE,
PUNTI E VIRGOLE,
E VOI CHE IGNORATE L’ESISTENZA DEI LIBRI SULLA FACCIA DELLA TERRA!
I LIBRI ESISTONO E VANNO LETTI E “LIBERI&LIBRI” RITORNA OGNI SETTIMANA PER DARVI SEMPLICI E UTILI CONSIGLI PER NON PERDERVI IN LETTURE “POCO INTERESSANTI” 😉
……………………………………………
LA CHIESA ROMANA ALLO SPECCHIO

Con tutta la confusione dottrinale che regna oggi, purtroppo, si fa assolutamente necessario far chiarezza su alcuni punti.
L’autore partendo dagli scritti ufficiali della Chiesa, affronta gli argomenti principali oggetto di controversia, esaminandoli sia da un punto di vista storico, che biblico.
Da questi esami, ognuno potrà trarre le proprie conclusioni in base a delle conoscenze fondate e non sul semplice “sentito dire”, che troppo spesso e troppo superficialmente prendiamo per vero senza farci nessuna domanda.
Naturalmente lo scopo del libro non è quello di far polemiche anche se siamo perfettamente consapevoli, che con l’esposizione di punti a volte diametralmente opposti ciò è inevitabile.

Ad ogni modo anche i dibatti se fatti con lo spirito giusto, possono essere comunque utili e formativi, ma per farli, oltre che lo spirito giusto occorre anche la conoscenza, in modo da: “essere in grado di esortare secondo la sana dottrina e di convincere quelli che contraddicono”.(Tito 1:9)

Sicuramente un libro molto utile soprattutto in Italia.
Buona lettura a tutti.

A TE PAPA’ – Julim Barbosa

A te Papà dedichiamo questo giorno, questa settimana 🙂

C’è allegria nel mio cuore ed è per Te,
a te che sei la Via, la mia!
a te che sei la Vita, infinita e vera!
a te che sei la Verità!

a te che sei i miei sogni e i miei desideri..
a te Signore!

BUONA SETTIMANA A TUTTI BOYS&GIRLS! 😀