il BLOG di ScegliGesù.com

è il momento di prendere una posizione!

Anno nuovo. Vita nuova?

Buon anno a tutti boys&girls😀
Vi siete divertiti a capodanno?
Spero vi ricordiate quello che avete fatto😉 ho visto ragazzi con il cervello che nuotava nello spumante e chiedersi: “In che anno siamo?”.

Siamo nel 2010.🙂
E credo che sarà un anno straordinario.

Dopo aver fatto un lung resoconto del vecchio anno, rimbocchiamoci le maniche mettiamoci subito all’opera.

Fissati degli obiettivi?
Se non l’avete fatto stabilite 3 obiettivi misurabili da raggiungere quest’anno.
E’ importante camminare per obiettivi per evitare di perdersi per strada o arrivare a destinazione senza aver concluso niente.

“Vivere una vita nuova” non dipende dal 2009 o dal 2010 ma da te.
Non aspettare il 2011.
Inizia da subito.

Io quest’anno continuerò ad aver fiducia in Dio.
E tu a chi affiderai il tuo cuore?

4 commenti»

  Old Lady wrote @

no… anno nuovo, vita vekkia!!

  debbysicilia wrote @

Sapete ke il Pastore David Yonggi Cho anni fa aveva avuto una visione del 2010?aveva tenuto una conferenza a Rimini ke si kiamava visione 2010 ke in Italia ci sarebbe stato un potente RISVEGLIO,Dio vi benedica

  Salvatore (evangelista) wrote @

Pur apprezzando questo noto predicatore, sulla base di ciò che dice la Parola di Dio in tema di “ultimi tempi” non mi aspetto un potente risveglio fra i pagani (N.B. la più grande evangelizzazione avverrà durante il tempo di “distretta di Giacobbe”, grazie ai 144mila ebrei e ai due testimoni), bensì credo nel “risveglio” all’interno delle chiese riguardo quei credenti tiepidi che stanno seduti comodamente (.) ed hanno perduto l’entusiasmo iniziale, la passione per i perduti e … son freddi verso Dio!

L’ultima delle sette lettere dell’epoca storica della Chiesa nata con gli apostoli (Ap. 3,16) non parla, mi pare, di una Chiesa fervente e zelante che scuoterà il mondo, ma parla di una chiesa apostàta mondiale; quindi, preferisco affidarmi alla scrittura anzichè alle previsioni degli uomini. D’altronde, ciò che è carente in molte denominazioni cristiane di oggi è la conoscenza delle profezie destinate ad Israele e delle verità apocalittiche, tant’è vero che tali argomenti sono quasi tabù in parecchie realtà evangeliche della nostra nazione.

Un esempio? Vedi l’aumento della sismicità su tutto il pianeta, con il catastrofico sisma ad Haiti di stamane (7° scala Richter) che, se da un lato sgomenta chi non ha intimità col Signore, dall’altro non “scuote” (scusate il gioco di parole) la maggior parte delle chiese; oh certo, Dio è Amore e lo sappiamo, ma forse l’Eterno si rimangerà la parola in tema di “grande tribolazione” e/o di flagelli apocalittici? Benchè le calamità saranno più intense quando Israele sarà stretto nella morsa dei suo nemici (Zaccaria 14,2), gli eventi di oggi dovrebbero mantenere sveglie le “sentinelle” che, ahimè, in molti contesti son quasi assenti….

Eppoi, non ci si accorge che l’omosessualità ha frantumato la famiglia, come si deduce dalle varie interviste in tivù dove l’opinione pubblica ormai si è lasciata sedurre da Dolce e Gabbana, da Luxuria e da Elthon John e company?

Sono convinto, al contrario, proprio perchè le tenebre si fanno più fitte, che Gesù raccoglierà anime da ogni nazione; ma non attraverso concerti di piazza e rumore solenne bensì tramite la predicazione “porta a porta” di quanti hanno PERSEVERATO con costanza: sei tu fra questi “servitori fedeli nel poco”?

Pertanto, non lasciamoci intimorire dalle circostanze (dietro cui c’è satana) ma andiamo avanti e controcorrente, perchè chi non si converte oggi, probabilmente durante la futura tribolazione si ricorderà dei nostri moniti e che “glielo dicevamo”…..!

Ecco perchè reputo importante parlare di queste verità, anche se – al momento – chi ascolta non può comprendere. Alleluia!

  debbysicilia wrote @

può darsi ke con Risveglio in Italia intendesse realmente un Risveglio tra tutti i credenti e i figli di Dio in italia,o no?


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: