il BLOG di ScegliGesù.com

è il momento di prendere una posizione!

Archivio per musica cristiana

Accordi D’amore – Bari

Michael W. Smith, cantante cristiano di fama internazionale, in concerto allo Stadio della Vittoria

Con il titolo “Accordi d’amore”, Michael W. Smith, cantante cristiano di fama internazionale, ha inaugurato il 6 giugno il suo tour italiano. Location scelta per la prima data italiana, lo Stadio della Vittoria di Bari, che per l’occasione ha visto tribuna , spalti e prato occupati da cristiani di fede evangelica che celebravano Dio con cori da stadio.
Sin dal primo pomeriggio lo stadio pullulava di gente. Fan, curiosi, addetti ai lavori, come formiche impazzite, correvano da una parte all’altra della struttura, in preda ad una frenesia adrenalinica.
Solo intorno alle 19:00 si è data la possibilità a leader delle chiese partecipanti, addetti stampa e musicisti, di incontrare il cantante per qualche domanda prima del concerto.
Tra domande ironiche, tecniche e personali, si respirava nell’aria l’entusiasmo e l’eccitazione dei presenti. Ma come biasimarli. Michael W. Smith, cantante, compositore, pianista, chitarrista ideatore delle canzoni più famose del mondo cristiano era proprio lì, in carne e ossa.
Certo, la fama, il successo delle sue produzioni discografiche, delle sue composizioni divenute colonne sonore di film famosi come The Second Chance e Joshua, le sue collaborazioni con Bono degli U2, non trasparivano assolutamente dal suo volto e dalle sue parole.
“E’ un grande onore per me essere qui in Italia, terra ricca di storia e di luoghi citati nella Bibbia” ha detto all’apertura della rassegna stampa “ e quello che spero per questa sera è che io possa scomparire dal palco per lasciar spazio a Dio, l’unico degno della nostra celebrazione questa sera”.
La serata si è aperta alle 20:00 circa, con Nico Battaglia, cantante pugliese cristiano, e la sua band. A seguire c’è stato un intervento di Compassion, organizzazione che opera dal 1957 a favore dei bambini dei Paesi in via di sviluppo attraverso la formula dell’adozione a distanza, nonché sponsor della serata. Dopo una breve pausa, Michael W. Smith ha aperto il suo concerto.
La musica di ottima qualità, i cuori accessi dalle parole di speranza che si elevavano dal palco, il coro di voci di uomini e donne di fede di ogni età che si alzava a squarcia gola a cielo aperto, hanno reso indimenticabile una notte ventosa di giugno allo stadio della Vittoria.

M. Simona Colonna

Più di quel che pensi – Angelo Maugeri

“Dentro al tuo cuore dimmi cosa c’è,
sentire un vuoto e non sai perchè..”

Primo video clip di Angelo Maugeri, prodotto dalla Sabaoth Clip e diretto da Sergio Mascheroni 🙂

Forse non ha la forza di abbandonare cose del passato che ti hanno fatto male e non riesci a vedere il futuro diverso dall’oggi.
Credimi, c’è di più di quello che pensi tu 😉

Delirious? – History Maker

Tra un blog e l’altro (grazie varchi88) ho trovato questo video dei delirous che amo tanto e non sentivo da un pò 😉
History Maker – Facitore della storia
davvero molto bella la parte in cui Martin Smith legge Ezechiele 37:1-10 (The Message)

Dio può darti quella vita che da tempo non vivi, anche se credi che sei già morto dentro. Lui ti stupirà (senza effetti speciali o 3d 😛 ) e riconoscerai che Lui è Dio.

“Nella nostra vita possiamo scegliere di leggere la storia o di fare la storia”

cos’altro aggiungere?! 😉
ora sta a voi la scelta di “leggere e basta” o essere
FACITORI DELLA STORIA!

ma voglio lasciarvi con una domanda:
COSA SIGNIFICA PER VOI FARE LA STORIA?!

4MANIversoILCIELO

E’ iniziato due giorni fa e prosegue il TOUR ACUSTICO di Julim Barbosa e Nico Battaglia 😀
Dopo il successo di “Infuocati per Dio” oggi 4MANIversoILCIELO si sposta a Messina per proseguire poi a Siracusa, Grotte-Comitini e finire ad Agrigento. Se potete andate e magari portate qualche amico che ama la musica ed ancora non ha scelto Gesù 😉

4 mani.indd

CristianaMente#6

Ciao Elena, vorrei semplicemente chiederti cosa spinge le persone a parlare male degli altri gratuitamente e spesso con tanta facilicità. Molti ci si impegnano proprio a scegliere il terreno per seminare zizzanie e poi te li vedi magari al culto che alzano le mani.
Non comprendo come una persona di animo doppio e con una lingua velelosa possa non rendersi conto del suo comportamento sbagliato facendo finta di nulla!
Grazie per la risposta.
Miky

Bella domanda Miky.. Così vera!
Ciò che spinge a parlare male degli altri è il complesso di inferiorità che quando è molto forte è accompagnato da invidia altrettanto forte. Sono persone malate alle quali se tu provi a dire quanto sbagliano ti rispondono frasi del tipo: “Sono sincera” oppure “Lo faccio per il suo bene”.
In realtà sono persone davvero malate.
Ciao. Elena.

Chantal Prestigiacomo vince il Sabaoth Festival

MILANOChantal Prestigiacomo di Palermo, con il brano “Isaia 53”, ha vinto la quinta edizione del Sabaoth festival della musica. Secondo classificato Andrea Ricchi con “Il respiro dell’anima”, seguito da Elysa Balsamo con “Anche se”.

Nel corso della serata sono stati annunciati anche i vincitori degli Adam Awards relativi alla terza edizione del Sabaoth International Film Festival.

Ad annunciare i premi della manifestazione, che si è svolta dal 12 al 15 novembre 2008 presso l’Apollo Spazio Cinema di Milano con la proiezione di 28 pellicole suddivise in sei categorie, oltre a 2 fuori concorso, è stata Liliana Oliveri, direttore artistico della rassegna.

Tra i vincitori “Friends for life” di Michael Spence come miglior lungometraggio (Grizzly Adams Productions), “Strumenti” di Lillo Sorce come miglior cortometraggio, “Friends and heroes” di David e Alison Dorricott come miglior film per ragazzi, “Dog days of summer” di Mark Freiburger per la migliore opera prima, Heart of a soul surfer di Becky Baumgartner come miglior documentario corto, “The case for Christ-Inchiesta su Gesù” di Timothy e Michael Eaton come miglior documentario lungo.

È stato inoltre attribuito il “Premio parabola-miglior messaggio cristiano” a “The one lamb-L’ultima corsa” di Bryan Forrest, mentre il premio del pubblico è andato a “The list” di Gary Wheeler.

fonte: evangelici.net

Ci siamo quasi!

CI SIAMO QUASI BOYS&GIRLS! 😀
Domani si parte cone le prime proiezioni!

Tutte le trame dei film in concorso sono disponibili su
www.sabaothfestival.com

IL PROGRAMMA POTRETE SCARICARLO QUI A DESTRA!
Stampatelo e…. stampatevelo bene in mente!

Vi aspettiamo, dal 12 al 14 novembre, dal mattino alla sera, al cinema Apollo (galleria De Cristoforis, 2 – una traversa di corso Vittorio Emanuele).

E ricordatevi il gran finale SABATO 15 NOVEMBRE ore 20 al Palalido, con il 5° Festival della Musica Cristiana.