il BLOG di ScegliGesù.com

è il momento di prendere una posizione!

Archivio per novembre, 2009

Gesù Cristo è una bufala?

Troppe persone si sono lasciate scandalizzare da un video chiamato Zeitgeist.
Ecco la risposta del Prof. Danilo Valla

LIBERI&LIBRI#42

Immaginatevi al calduccio, accanto al camino con il vostro libro in mano a godervi le basse temperature invernali 😉
Bè per chi non ha il camino può sedersi vicino al termosifone o alla stufa.. e chi non ha neanche quelli può tuffasi sotto le coperte.. e insomma, basta scuse!
Leggete e basta! 🙂

CHARLES FINNEY
SULLA POTENZA SPIRITUALE

Il libro di questa settimana, è semplicemente la raccolta di 30 penetranti meditazioni di un predicatore dell’800, il cui messaggio risuona ancora oggi con maggiore forza.
Il suo nome è Charles Finney, e già in quegli anni affrontava il tema della potenza spirituale in termini che anche oggi, per molti possono sembrare rivoluzionari, ma non sono altro che concetti basilari del cristianesimo.
Libro consigliato a tutti, per riflettere su un tema forse troppo trascurato, ma su quale nel nuovo testamento si pone molto l’accento(1° Cor. 4:19), perché il regno di Dio non consiste in parole ma in Potenza!(1° Cor. 4:20).

Nessuno è come Te

There is None Like You- Worship and Praise

Stupenda canzone di Micheal W. Smith 8)

Nessuno è come te
e se cercassi per l’eternità
non troverei uno come Te.

Perchè continui a cercare?
Sai benissimo che non c’è nessun altro come Dio, conosci bene la Sua pazienza, la Sua misericordia, ricordi ogni lacrima che ti ha asciugato e ogni sorriso che è nato da Lui.

Il problema è che siamo testardi e continuiamo a perdere tempo. Pensiamo che quella relazione sia divina ma di divino c’è ben poco. Credi che le tue convinzioni ti porteranno da qualche parte ma stai solo facendo il girotondo.
Fermati.

Potrai continuare a cercare ancora ma ti assicuro che non troverai mai uno come Gesù. Non troverai mai uno che ti accetta così come sei e che è pronto ad essere per te tutto ciò che vorrai 😉

Quello che cercavi è proprio vicino a te.

LE PILLOLE DI JASMINE#35

Le uniche pillole che potete assumere senza ricetta del medico 😉

Se cliccate sul banner nella terza colonna del blog troverete tutte le altre 🙂

Un passo decisivo in direzione del raggiungimento della vera guarigione emotiva è morire alla propria sete di giustizia personale. Come dire: smettere di voler avere ragione, anche quando ce l’abbiamo! Smettere di giustificarci, smettere di accusare… Gesù ha subìto un processo ingiusto basato su false accuse. E Dio gli ha dato la grazia di portare a termine il suo piano con successo: senza lamentarsi, senza giustificarsi. Lui, la giustizia di Dio in persona!!!


Nothing is impossible

Geremia 32:17
Signore, DIO!
Ecco, tu hai fatto il cielo e la terra con la tua gran potenza e con il tuo braccio steso; non c’è nulla di troppo difficile per te.

Meg Gyver riusciva a fare tutto, non esisteva situazione dalla quale non riusciva ad uscire. Gli bastavano uno stuzzicadenti e un tappo di sughero per fare esplodere una bomba ed uscire dalla miniera dove era bloccato! Si lo so 😛 era un telefilm, ma in qualsiasi difficoltà Meg Gyver si trovasse, sapevi già che ce l’avrebbe fatta, c’era solo la curiosità di capire come, e la stessa fede e curiosità dovremmo averla per Dio. Al contrario di Meg Gyver, Dio ha creato tutto quello che ci sta attorno, non è un film, nè una serie tv. Lui chiama all’esistenza le cose che non sono (Romani 4:17), può fare quello che noi neanche immaginiamo e va oltre quello che noi pensiamo, e noi spesso continuiamo a chiederci:”Chi potrà mai aiutarmi?è troppo difficile” (per te, forse :P)

Inizia la settimana consapevole che non c’è niente di troppo difficile per Lui: non c’è problema in famiglia, datore di lavoro, suina o bovina, professori e esami che tu non possa vincere con Lui.

Perciò su con la vita e buona settimana 8)

 

David Wilkerson – Un grido dal cuore

Credo non servano altre parole!

LIBERI&LIBRI#41

Buongiorno boys&girls,
c’è un tempo per leggere e uno per riflettere. C’è un’altro tempo dove è il caso di fare entrambe le cose.
Vorrei che oggi ti fermassi a riflettere su quello che Gesù ha fatto per te. Non ripercorrere la storia ma fermati un attimo al dolore che ha provato, tutto per amore.

Isaia 53:4
Tuttavia erano le nostre malattie che egli portava, erano i nostri dolori quelli di cui si era caricato; ma noi lo ritenevamo colpito, percosso da Dio e umiliato!

UN MEDICO AL CALVARIO

Immagine 3Il titolo potrebbe essere equivoco, ma in realtà non è altro che un espressione per indicare un particolare punto di vista della crocifissione.
Un medico cristiano analizza le sofferenze del martirio di Cristo da un punto di vista prettamente fisiologico, facendo scorgere così dei particolari, che senza competenze di questo tipo sarebbe impossibile scorgere (rivelazioni a parte).
Il testo si presta comunque alla comprensione di tutti, facendoci comprendere in maniera più approfondita le sofferenze del nostro Salvatore, sia dal punto di vista fisico che spirituale.