il BLOG di ScegliGesù.com

è il momento di prendere una posizione!

Archivio per morte

CristianaMente#20

Ieri ho tentato il suicidio. Non ho voglia di parlarne e non ho voglia di chiedere aiuto. Voglio solo sapere perchè alla fine non ci sono riuscita! Ero pronta, l’ho pensato e ripensato mille volte. Me lo sono raccontata allo specchio guardandomi fissa, scandendo e ripetendo bene le mie intenzioni. Io non ho paura e non me ne frega niente di dare un dispiacere a chi mi circonda e dice di volermi bene.
Scrivo a voi. Quelli perfetti che sanno sempre cosa dire! Ciao

SAI, TUTTI ABBIAMO PENSATO ALMENO UNA VOLTA NELLA VITA: “MA A COSA SERVE TUTTO QUESTO? PERCHè CONTINUARE?
IO MI SONO DATA QUESTA RISPOSTA: “se anche una sola persona o un solo gesto ha dato senso alla mia vita allora non tenterò più di buttarla via ma la renderò capace di dare amore e basta. Credo che solo questo conti e solo questo rimane e per questo bisogna lottare, per l’amore che puoi dare a qualcuno e qualcuno può dare a te. Io ho provato tanto bene per te oggi e se non ci sei riuscita a toglierti da questo mondo vuol dire che devi dare e fare qualcosa di più grande. A me l’hai dato, ti stringo forte, e la vita se l’affronti con amore è fantastica.
Parola di chi come te ha lottato tanto.

Annunci

La forza dell’amore

Ebrei 12:2
Tenendo gli occhi fissi su Gesu’, colui che crea la nostra fede e la rende perfetta, per la gioia che gli era posta davanti egli sopportò la croce, disprezzando l’infamia, e si è seduto alla destra del trono di Dio.

La vita… imprevedibile e a volte dura. Molto di lei lo decidiamo noi, con le nostre scelte e i nostri comportamenti. Gesu’… uno di noi, uno per noi. La sua scelta l’ha fatta; ma come ha fatto ad accettare di passare quel sacrificio?
Perché guardava a te e a me. Nel momento più brutto della sua vita il suo sguardo era mirato su di te e tu sei  stato la sua gioia. Se pensi che nella vita non hai fatto niente di buono o non ti senti considerato, sappi che c’è qualcuno che ha preferito morire pur di averti.

Michael Jackson e la fede

dal blog: biblicamente di pj

«Ma davvero Michael Jackson si è convertito poco prima di morire?», ci hanno chiesto molti lettori.

La notizia, che rimbalza in queste ore attraverso i social network, parte da una dichiarazione su Facebook delle Mary Mary, nota formazione vocale USA, secondo cui Jackson, di recente, “avrebbe accettato Gesù nella sua vita”.

«L’altra sera – scrivevano le Mary Mary il 26 giugno – abbiamo ricevuto una buona notizia da Terri McFaddin-Solomon, che è una buona amica di Sandra Crouch. Tre settimane fa Sandra e Andre [Andrae Crouch, noto cantante gospel, ndr] hanno trascorso un po’ di tempo con Michael Jackson, che era loro amico. Michael chiese ad Andrè di suonare “It Won’t Be Long And We’ll Be Leaving Here” (Tra non molto ce ne andremo), poi Michael ha pregato con Sandra e Andre e ha accettato Cristo nel suo cuore».

Succede alla morte di ogni personaggio: a prescindere da quale sia stato il suo comportamento, la sua etica, la sua fede, a  qualche ora dalla dipartita negli ambienti cristiani comincia a circolare la notizia, più o meno fondata, sulla sua conversione.

Il racconto entusiastico delle Mary Mary è stato però smorzato dallo stesso Crouch, protagonista della vicenda insieme alla moglie Sandra.

«Andrae’ and Sandra – riferisce Crouch nel suo spazio su Facebook – hanno visitato Jackson in due occasioni negli ultimi due mesi, una volta presso lo studio di registrazione e poi, tre settimane fa, a casa sua. Michael chiese preghiera per una unzione dello Spirito Santo, e come potesse rendere la sua musica più “spirituale”, così Andrae e Sandra gli hanno spiegato il concetto di unzione e gli hanno parlato di Gesù».

«Voleva sapere – continua il racconto di Crouch – cosa fa sì che le mani si alzino, cosa ti fa “uscire da te stesso”, cosa dà spiritualità alla musica. Ha poi chiesto di ascoltare il suo brano preferito, e ha voluto cantarlo, così lo hanno cantato insieme, alzando le mani e Michael ha esclamato “È bellissimo!”».

Insomma, Michael ha sicuramente avuto un incontro con Andrae e Sandra, e stando ad Andrae «non ha rifiutato Gesù, o la preghiera»: anzi, chiosa il cantante, Jackson è stato contento di unirsi a loro in preghiera e, lui che non tocca mai nessuno, li ha presi per mano per cantare e pregare.

Un dato, questo, significativo ma non decisivo; e lo stesso Crouch riconosce che «Non c’è stata alcuna “preghiera di conversione”», come altre fonti accennavano.

Questo avveniva tre settimane prima che Michael Jackson morisse. Nessuno può sapere cosa sia successo nel cuore di Michael Jackson nelle sue ultime ore di vita, e quindi non possiamo dire una parola definitiva sulla posizione spirituale al termine della sua esistenza: né in positivo, né in negativo.

Vorremmo, ma non sta più a noi. E, in fondo, è molto meglio così.

Michael Jackson ha scelto Gesù 3 settimane fa

…così diceva una notizia trovata su Dasouth.com

michael-jackson3Alcuni suoi amici sono andati da lui tre settimane fa e hanno pregato per e con lui e pare che “il re del pop” abbia accettato “il Re dei re” 😀

“Last night we received some good news from Terri McFaddin-Solomon who is good friends with Sandra Crouch. Three weeks ago Sandra and Andre’ spent some time with their close friend, Michael Jackson. Michael asked Andre` to play, “It Won’t Be Long And We’ll Be Leaving Here.” Michael then prayed with Sandra and Andre and accepted Christ into his heart. Now he’s singing in the heavenly choir.! Our hearts rejoice!”

The Lord knows what he’s doing! PRAISE GOD!!!

Personaggio discusso, odiato, straamato, ha fatto parlare di sè in bene e in male, da sempre un mito anche se davanti alla morte senza Gesù nessuno rimane immortale.

Molti giudicheranno la veridicità della notizia perchè è la cosa più semplice da fare ma non siamo noi che dobbiamo dire se quello che è stato scritto è vero o no. Credo nel Dio dell’impossibile, in un Dio misericordioso che ama e che vuole che tutti (tutti!) scelgano Gesù!! 8)

Chissà.. magari un giorno rivedrò Micheal in cielo 😉

LE PILLOLE DI JASMINE#26

Buooongiorno boys&girls 😀
il sole splende alto, il capo è li in ufficio che ci aspetta e l’esame si avvicina ma la vita è bella (se la guardi con gli occhi di Gesù) 😉
Vi auguro una settimana straordinariamente produttiva. Facciamo in modo che gli altri vedano in noi Gesù. Basta volerlo. (e pochi lo vogliono davvero!)

Chi pecca d’orgoglio si ama troppo, e pone se stesso al centro di tutto e di tutti.

eee l’orgoglio, quanti problemi che procura e quanto abbassa l’uomo. Credo che oggi sia un ottimo giorno per iniziare a modellare il tuo carattere e capire che non sei tu al centro dell’universo 😛

Proverbi 18:12
Prima della rovina, il cuore dell’uomo s’innalza, ma l’umiltà precede la gloria.

5 minuti

Pochi minuti.
Quelli che forse non riusciamo e dedicare a Dio.
Quelli che non riusciamo a dedicare a noi stessi.

Dio ha il meglio per te, anche al momento è difficile crederlo, ma dipende sempre tutto dalle scelte che noi facciamo. 😉

Dio vuole darti vita.
Non una vita normale!
ma STRAORDINARIA!

altrimenti che Dio sarebbe?!

LE PILLOLE DI JASMINE#25

Eccoci ancora di lunedì con un’altra pillolina prescritta dalla dottoressa Jasmine 😉
Che sia una settimana produttiva e soprannaturale! 8)

Quando penso alla grandezza dell’universo, mi riesce difficile localizzare la sala del Trono di Dio. Meno male che, cuore a cuore con Lui, ci basta un battito di ciglia per essere là. Alla faccia del teletrasporto….